Si dice che il Venezuela accetti il Bitcoin (BTC) come opzione di pagamento per il rinnovo e l’estensione del passaporto

Si dice che il Venezuela accetti il Bitcoin (BTC) come opzione di pagamento per il rinnovo e l’estensione del passaporto

I cittadini venezuelani che si trovano all’estero possono, secondo quanto riferito, utilizzare Bitcoin per pagare i servizi di passaporto.

Secondo le immagini delle transazioni BTC postate su Twitter da Ronny Martinez, un ingegnere che ospita un canale accademico su YouTube, il governo venezuelano sta consentendo il Bitcoin Evolution come opzione di pagamento per il rinnovo e l’estensione dei passaporti attraverso la sua piattaforma di immigrazione online SAIME (Administrative Service for Identification, Migration and Foreigners).

Mentre SAIME non ha confermato ufficialmente Bitcoin

Mentre SAIME non ha confermato ufficialmente Bitcoin come metodo di pagamento per i servizi di passaporto, le immagini del portale online mostrano BTC come opzione insieme ad un’imminente scheda per i pagamenti con carte di credito come Visa, Mastercard e American Express. I pagamenti con carta di credito sono stati accettati in precedenza, ma sembrano non essere supportati al momento della scrittura.

SAIME permette agli utenti di completare i loro pagamenti con crittografia in otto minuti. L’avviso recita,

„Gentile utente, ha selezionato il pagamento con le valute criptate. La preghiamo di tenere presente che avrà a disposizione solo 8 minuti per completare la transazione, per cui le consigliamo di avere a portata di mano il suo metodo di pagamento e di facilitare il processo senza problemi. Grazie per la sua comprensione“.

Le diverse opzioni di pagamento del Venezuela

Le diverse opzioni di pagamento del Venezuela per i servizi governativi, che sembrano andare e venire, mettono in evidenza le difficoltà economiche del paese e le continue lotte contro l’iperinflazione.

Il volume delle transazioni Bitcoin in Venezuela sullo scambio di crittografia peer-to-peer LocalBitcoins ha continuato a salire, raggiungendo il massimo storico per la settimana che si è conclusa il 6 giugno con 997,7 miliardi di bolivar.

Secondo il data tracker Coin.dance, 959,1 miliardi di bolívar venezuelani sono stati scambiati su LocalBitcoins per la settimana che si è conclusa il 20 giugno, in crescita del 4,41% rispetto ai 918,6 miliardi di bolívar di BTC della settimana precedente.

Die Kommentare sind geschloßen.